COMPLIANCE E SERVIZI PER L’IMPRESA

Oltre fiscalità e bilanci” è il titolo dell’intervento che Vincenzo Moschetto, Board Member e General Manager di Polistudio.it spa ha presentato mercoledì 4 novembre in occasione della terza giornata del Meeting Nazionale organizzato dall’ACEF, Associazione Culturale Economia e Finanza, a Bologna. Si è parlato di Compliance e Servizi per l’Impresa e di tutte quelle “attività utili per le imprese che non sono prettamente svolte da professioni economico giuridico contabili” come ha ricordato il presidente dell’associazione, Gianfranco Barbieri.

Presente per la seconda volta al Meeting (lo scorso anno l’intervento era incentrato sulla complementarietà professionale), Vincenzo Moschetto ha messo in evidenza quanto i servizi per le imprese debbano puntare alla crescita e alla stabilità delle stesse e passare da un’elaborazione puramente teorica di questi concetti a una pratica spendibile.

Partendo dagli articoli 2381 e 2403 del Codice Civile, che mettono in evidenza quanto il consiglio di amministrazione di un’azienda debba valutare l’adeguatezza dell’organizzazione che va a implementare e attuare, e di quanto il limite dell’imprenditore possa generare ingessatura ala stessa, Moschetto ha parlato di Compliance organizzativa rifacendosi alle norme ISO, ai modelli organizzativi e includendo la 231 e tutti gli indicatori di performance che, come ribadisce, “sono quelli sui quali serve porre la corretta attenzione.” Perché, aggiunge, “l’obiettivo strategico di mantenere un’azienda continuamente stabile e in crescita, lo si raggiunge solo con un’organizzazione adeguata.”

 

 

Vota l\'articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published.